Via della Repubblica ,3 62017 Porto Recanati
071.9799237
info@pinetacamping.it
SFERISTERIO MACERATA OPERA FESTIVAL 2016
eventi sferisterio 2016 marche macerata camping campeggio porto recanati
SFERISTERIO MACERATA OPERA FESTIVAL 2016

Dal 22 luglio al 12 agosto, l’Arena Sferisterio di Macerata (MC) ospita come ogni anno l’importante rassegna di teatro lirico apprezzato in Italia e nel mondo col titolo di “Macerata Opera Festival“.

Quest’anno gli spettacoli in cartellone sono:

Otello22 e 30 luglio, 5 e 13 agosto

Norma23 e 29 luglio, 7 agosto

Il Trovatore31 luglio, 6 e 12 agosto
Il Macerata Opera Festival 2016 è dedicato al “mare nostrum” con le nuove produzioni di Otello e Norma e la ripresa del Trovatore: la novità è lo spostamento in avanti di una settimana fino a ferragosto.
Mediterraneo allo Sferisterio 2016Il trovatore del 2013 allo Sferisterio
Mediterraneo è il tema della 52ª stagione del Macerata Opera Festival 2016, che conferma la formula di tre titoli in cartellone con due nuove produzioni, Otello di Giuseppe Verdi (22, 30 luglio; 5, 13 agosto), Norma di Vincenzo Bellini (23, 29 luglio; 7 agosto), e la ripresa de Il trovatore di Giuseppe Verdi per la regia di Francesco Negrin del 2013 (31 luglio; 6, 12 agosto). La novità assoluta del cartellone riguarda il calendario: considerate le presenze di pubblico che negli scorsi anni ha fatto registrare più volte il tutto esaurito nell’ultimo weekend di repliche, il Festival si sposta in avanti di una settimana, prolungando gli spettacoli nel fine settimana di ferragosto, periodo di massima affluenza turistica nelle Marche. Come nelle ultime stagioni, tre anteprime saranno dedicate ai giovani. Confermate le promozioni per gli Over65 e per gli Under30, in biglietteria sono già attive le prenotazioni, mentre i biglietti saranno in vendita da dicembre.

Il direttore artistico Francesco Micheli ha presentato il nuovo cartellone: “Con Otello il Mediterraneo si fa personaggio (il suo temperamento contribuisce alla materializzazione dell’inquietudine che regna sovrana sullo sfondo della tragedia) e scenario di delitti passionali nel dramma della gelosia per antonomasia. Norma ci porta lontano dal mare, poiché è ambientato in terra gallica, ma il compositore Vincenzo Bellini è un orgoglioso siciliano che porta cantabilità latina e tragedia greca nelle parole dei druidi e dei galli che combattono contro i romani. Nel Trovatore, che ha messo d’accordo innovatori e tradizionalisti, è forte il tema della tragica movimentazione di popoli intorno al mare nostrum, con terre di difficile convivenza tra zingari e potere medievale aragonese”.

 

There no posts that matches the specified criteria!